WRITING

for curious minds

Dai tram di una volta, dotati di sporgenze esterne simili a delle maniglie che venivano utilizzate dai ritardatari che si attaccavano letteralmente al tram in corsa e così si arrangiavano per trovare un rimedio al loro ritardo (a causa del quale, altrimenti, avrebbero perso il tram!) Un modo ironico, ma sicuramente diretto e deciso, per …

Continua a leggere

Parliamo di Pindaro, considerato il maggiore tra i lirici greci e caratterizzato da uno stile molto particolare. I suoi scritti erano veri e propri “voli poetici” in cui l’autore passava repentinamente da un argomento a un altro in una maniera, all’apparenza, del tutto irrazionale. I contenuti delle sue opere sembravano non essere legati da un …

Continua a leggere

Sappiamo che “Befana” vuol dire calze piene di dolcetti o carbone, che si festeggia il 6 gennaio e che segna la fine delle festività natalizie, ma siamo altrettanto sicuri di conoscere tutti la sua vera storia?  Cominciamo con lo spiegare perché si chiama proprio così: il suo nome è il risultato di un processo di …

Continua a leggere

È arrivato il periodo più magico dell’anno: il Natale! Capace di unirci in grandi festeggiamenti (quest’anno, ahimè, decisamente meno per ovvie ragioni) ma anche di dividerci in due schieramenti opposti: chi lo ama e chi lo odia. A casa mia funziona proprio così: io che mi vestirei da piccola aiutante di Babbo Natale dall’8 dicembre …

Continua a leggere