WRITING

for curious minds

Siamo abituati a formare il superlativo assoluto degli aggettivi con il suffisso -issimo, come nel caso di buono che diventa buonissimo e di bello che diventa bellissimo (e così via). Alcuni aggettivi, però, seguono una regola diversa: il loro superlativo, infatti, si forma con il suffisso -errimo.  Non sono né tantissimi né difficili da ricordare, …

Continua a leggere